21 giugno 2007

Ed Batota: La mostra



Avete dato un'occhiata nei links? Seguite da un pò questo blog? Allora saprete sicuramente chi è Ed Batota, il maestro di vita per definizione, un talento sovraumano in ogni campo, un essere pressochè perfetto. Amato da tutti, fisicamente da molti, si è fatto strada fin da piccolo tra artisti, compositori, mentori, poeti ed altri sommi personaggi, crescendo e migliorandosi continuamente sia all'esterno che nell'intelletto.
Se volete sapere la storia della sua vita la trovate sul blog che un suo grande fan ha allestito, "A proposito di Ed", insieme ad altre avventure. In ordine cronologico quella che pubblico oggi è l'ultima, quindi leggendola da sola potreste anche non capirla. Un saluto festoso a tutti,
Marco Dianti

PS: i personaggi di Ed Batota, Dagaminchia, Figus, Walter sono copyright 1898 Jacopo Giacomoni

8 commenti:

cristian ha detto...

Wow!
Oggi ben 2 fumetti del modesto ma brillante Edward Batota!
La tua storia sembra strutturalmente distante dalle storie normali di Ed, però quest'inizio è abbastanza grandioso!
Ti prego, falla durare tantissimo, è un periodo che ho bisogno di qualcosa di epico!
Piccola curiosità: in realtà il creatore di Figus sono io ed il nome Figus è dovuto al fatto che uno di voi si è sbagliato a scriverlo, perchè io l'avevo chiamato in un altro modo...
Ciaooo

Marco Dianti ha detto...

ahahah grazie!
Non so neanche se continuerà questa serie, visto che questo è un omaggio che ho fatto al blog di Jacopo, ma se c'è il consenso popolare, posso anche decidere di andare avanti!
In secondo luogo la questione del copyright l'ho scritta per ridere, non mettiamoci a discutere su chi ha inventato chi se no non si finisce più! Soprattutto in un fumetto a mille mani! (cadavere squisito)

cristian ha detto...

Ah, certo..non lo dicevo mica per far polemicca, era perchè la nascita del nome Figus aveva un che di curioso!
Ciaooo

Marco ha detto...

Io faccioconsenso popolare... apprezzo Ed e lo stimo lui, Dag, Figus e la macchina fiammante..

Veronica ha detto...

scandalosoooooo!!!
è bellissimaaa!!!come si vede che per farla di sei ispirato alle ingiustizie nel campo artistico...ahhh...brutta storia quella...
come dice il famoso detto il fumetto non fa per il medico...
BRAVO!!!

Marco Dianti ha detto...

x cristian: tranqui raga!
x marco: allora lo terrò presente
x quell'altra: ma... non ho capito bene spiega meglio! Cos'è la contro-polemica per il commentaccio che ho fatto nel tuo blog??? :-D
Io conosco millemedici che leggono fumetti!

Ed ha detto...

Sofisticato.

Marco Dianti ha detto...

ahahah... mi sono accorto adesso che in tutto il fumetto Ed ha detto solo "Sofisticato..."